La precedente mail è stata sostituita con

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 02/88444500

Nessun parli... Un giorno di scuola: Musica e arte oltre la parola

Martedì 21 novembre, a partire dalle ore 10:15 fino alle ore 17:00, la Scuola Secondaria di primo grado ad indirizzo musicale Rinascita-Livi dell'I.C. N. Sauro di Milano, si trasformerà in un grande laboratorio artistico e musicale..

Alcuni spazi della scuola, come i corridoi, l'atrio, l'Auditorium, diventeranno originali show case, nei quali i ragazzi daranno vita a performance e improvvisazioni, esprimendo il proprio temperamento artistico e dando voce e corpo alle emozioni e alle loro attitudini nel campo dell’arte e della musica. La scuola Rinascita-Livi partecipa infatti all’iniziativa nazionale “Nessun parli – Musica e arte oltre la parola”, promossa dal MIUR in collaborazione con il Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica, che prevede di dedicare una giornata allo svolgimento di attività musicali e artistiche che coinvolgano attivamente tutte le studentesse e gli studenti.

Lungo i corridoi della scuola saranno esposti 300 moduli di cartone che racconteranno dal punto di vista artistico, poetico e sonoro, l'idea di città che gli studenti hanno immaginato per l'edizione 2017 di Bookcity in collaborazione con lo studio di design Doda (Dentro l'Opera d'Arte). L'installazione, che declina in tre dimensioni la percezione che ciascuna delle classi coinvolte ha fissato della città intesa come "libro aperto", ha confermato l'importanza di una visione multifocale e allo stesso tempo corale, espressione di un melting pot culturale che caratterizza appieno lo spirito di una città dinamica e in continua trasformazione come Milano. La visita guidata alle istallazioni per le classi della Secondaria e per le quinte della Primaria, sarà gestita dai Delegati di classe e si effettuerà a partire dalle 11:30 mentre l'apertura al pubblico sarà dalle 16:00 alle 17:00. La colonna sonora live dell’immagine della Città sarà realizzata da un gruppo di studenti strumentisti e dal Coro.

Dopo la visita alla mostra della scenografa Maria Spazzi, in allestimento temporaneo proprio presso la scuola, si attiverà un laboratorio in cui gli alunni potranno sperimentare in modo laboratoriale la professione dello scenografo e daranno vita alla creazione di uno spazio scenico.

Presso l'Auditorium, in mattinata, lo spettacolo teatrale contro il cyber bullismo realizzato dalla classe 3E racconterà una surreale “conferenza” ambientata in un futuro in cui il cyberbullismo non esiste più e la rete viene usata solo per fini positivi. La pièce, scritta e costruita interamente dalla classe, è frutto di un lavoro interdisciplinare, inframmezzato da balli, canzoni e prodotti video-mediali. A partire dalle 14:00, l'Auditorium si animerà nuovamente, con la Dual Band e i fratelli Borciani che viaggeranno attraverso musica e parole con i personaggi di Farid (tratto dal loro spettacolo "Salta Farid!") e con Orlando (tratto dal loro ultimo progetto "Orlando viaggia ancora nel metrò"); quest’ultimo lavoro, che attinge liberamente dal “Furioso” dell’Ariosto, verrà presentato in anteprima a Rinascita, con largo anticipo sul debutto, previsto per il 30 novembre presso lo spazio del Passante Ferroviario "Il cielo sotto Milano”. La musica popolare, nel senso più vasto, sarà la scenografia sonora in cui i personaggi errano per poi ritrovarsi e i linguaggi del teatro e della musica si uniscono.

 

Dove Siamo